Omosessualità da curare con “Amico segreto”? Associazione Agapo diffidata dalla Asl di Milano

Grazie all'intervento tempestivo del delegato di GAYCS (Dipartimento LGBT di AICS – Associazione Italiana Cultura Sport) della Romagna, Gianni Sebastan, la ASL di Milano diffida l'associazione Agapo (Associazione Genitori e Amici di Persone Omosessuali) a proseguire nell'utilizzo del logo della ASL stessa richiedendone la rimozione immediata da ogni strumento di comunicazione.

Inoltre la ASL Milano sottolinea di non essere responsabile dell'iniziativa segnalata, in quanto le attività emerse e riportate da alcuni organi di informazione nulla hanno a che vedere con il progetto a suo tempo approvato e finanziato con il Bando Regionale L.R. 23/99 del 2010.

"Fenomeni come quello segnalato vanno assolutamente stroncati" – ha dichiarato il coordinatore nazionale di GAYCS Adriano Bartolucci Proietti"ringraziamo la ASL Milano per la tempestiva dissociazione ma sollecitiamo anche maggiore attenzione nella valutazione di progetti promossi e finanziati con soldi pubblici al fine di non alimentare quei modelli e quelle teorie volte alla “cura” dell'omosessualità che alcune organizzazioni si ostinano a promuovere sul territorio italiano. GAYCS si impegna costantemente nel monitoraggio e nel denunciare fenomeni “medioevali” come questo e confida in una presa di posizione netta e chiara da parte delle istituzioni, ad ogni livello, in merito all'accaduto."

"Il nostro Paese" – prosegue Bartolucci Proietti – "deve porre rimedio all'enorme violazione dei diritti fondamentali di uguaglianza tra cittadini. Violazione che ancora domina la corrente legislazione italiana a causa del mancato recepimento delle norme europee."

"Pensare di poter curare l'omosessualità è una mostruosità di stampo nazista che deve essere assolutamente rifiutata ad ogni livello."

Domani Sabato 23 Giugno GAYCS parteciperà al Pride di Roma per ribadire il proprio impegno nazionale nella difesa dei diritti civili e contro ogni forma di discriminazione.

Share on Facebook

Informazioni aggiuntive

Questo sito, e gli strumenti di terze parti da questo utilizzato, si avvale di cookies per erogare i servizi. Per saperne di più, negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta le policy.

Procedendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.