VIKTOR JOHANSSON: QUANDO L’ARCOBALENO COSTA CARO

  • Stampa

di Pietro Colombo

Viktor Johansson ha sfidato i pregiudizi. Ha spezzato il muro di silenzio nel competitivo ambiente del Rallycross. Viktor è un pilota eterosessuale. Uno sportivo che ha messo il suo supporto prima della possibilità di sponsor.

 

Quell’arcobaleno dipinto sulla fiancata della macchina per offrire supporto non solo ad un amico gay e al movimento LGBT ma soprattutto, secondo le parole di Viktor, “a tutti quei piloti che ancora non si sentono sicuri per fare coming out pubblicamente”.

“Ci tengo a sottolineare come ci siano tantissimi atleti che supportano i diritti civili” ha detto Johansson al quotidiano svedese Sportbladet, “Io come tanti ho cerato di mostrare il mio supporto in modo semplice, molti atleti mi hanno dato ragione sulla bontà del gesto. Ormai lo sport deve abbracciare i diritti”. 

 

 

Nella foto sopra: Ciao a tutti. Grazie a tutti per i commenti positivi. Molti mi hanno chiesto come adesso mi sosterrò finanziariamente. Più importante di ogni altra cosa, ora come ora, è riconoscere il valore e mostrare l'amore e il rispetto l'uno per l'altro. Se hai voglia di contribuire chiama il 0761392575 anche se il denaro non è tutto. L' amore è la cosa più importante 

Dai molti supporters sono emerse però anche qualche critica. In particolare sono stati i rumors relativi all’arcobaleno che hanno portato qualche obiezione, soprattutto relativa al main sponsor di Johansson, un privato che ha deciso di non finanziare più il pilota. 

“Ha deciso di non sponsorizzarmi più" ha detto Johansson a Sportbladet. "Non l'ho ricontattato per farmi esplicitare le ragioni di questo gesto. Penso che non si possa ragionare con gente così stupida”. Johansson ha scelto quindi di aderire alla campagna a favore dei diritti egualitari, fuori e dentro lo sport invece che badare a un mero profitto monetario. Chapeau a questo pilota, portatore della genuinità e professionalità che gli fanno portare con suo e nostro orgoglio, la bandiera arcobaleno. 

Per approfondimenti o un contatto diretto consulta il Profilo Facebook di Viktor

Share on Facebook

Questo sito, e gli strumenti di terze parti da questo utilizzato, si avvale di cookies per erogare i servizi. Per saperne di più, negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta le policy.

Procedendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.