OUTSPORT: OMOSESSUALITÁ E SPORT

Parte oggi la prima ricerca europea sulle persone Lgbti e lo sport

Un questionario online, curato dalla German Sport University di Colonia, raccoglierà l'esperienza delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuali. Ad accompagnarne la diffusione  la campagna social #yourvoicecounts.

Nell'ambito del progetto Erasmus+ Outsport, finanziato dalla Commissione Europea, parte oggi la prima ricerca a livello europeo sulle persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender, intersessuali (Lgbti) e lo sport. Lo scopo è quello di fornire basi empiriche e di conoscenza utili a sviluppare nuovi approcci e strategie educative per contrastare la discriminazione e prevenire la violenza basata sull'orientamento sessuale e sull'identità di genere e favorire l'accesso delle persone Lgbti all'attività sportiva a ogni livello.

A curare la ricerca è l'Istituto di Sociologia e di Studi di Genere della German Sport University di Colonia, coordinato dalla professoressa Ilse Hartmann-Tews.

La base empirica dell'indagine scientifica sarà fornita da un questionario on line disponibile al link https://ww2.unipark.de/uc/Projekt_Outsport/ed19/ in sei lingue: inglese, francese, italiano, tedesco, spagnolo e ungherese.

Il questionario si rivolge a persone Lgbti di età superiore a 16 anni residenti nell'Unione Europea.
Per compilarlo non è necessario praticare o aver praticato sport.

Per favorire la massima diffusione del questionario attraverso tutti i canali di informazione e i social media prende il via oggi anche la campagna di comunicazione:  #yourvoicounts.

Foto e video con testimonial dal mondo dello sport invitano le persone lgbti ad essere protagoniste, raccontando la propria esperienza e contribuendo a una migliore conoscenza del  loro rapporto con lo sport. Tutto il materiale della campagna nelle diverse lingue è disponibile sul sito di outsport al link: http://bit.ly/outsport-survey-it

I primi risultati della ricerca saranno resi noti entro la fine del 2018.

Outsport è un progetto europeo promosso dall'Associazione Italiana Cultura e Sport (AICS) col suo Dipartimento Lgbti GAYCS e dai partner europei LEAP Sports Scotland, Vienna Institute for International Dialogue and Cooperation (VIDC), FRIGO Hungary e German Sport University (GSU).

Ufficio Stampa Outsport
Andrea Maccarrone
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

Share on Facebook

Informazioni aggiuntive

Questo sito, e gli strumenti di terze parti da questo utilizzato, si avvale di cookies per erogare i servizi. Per saperne di più, negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta le policy.

Procedendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.